top of page
M-Science Logo.png

TEMPESTA®  Contro elettrostatico.

Confronto del metodo di disinfezione.

Il nostro obiettivo è portarti i fatti.

Qui a MotorScrubber, abbiamo visto molte pubblicità ingannevoli sugli spruzzatori elettrostatici.

Queste macchine elettrostatiche sono state pubblicizzate per applicare uniformemente il disinfettante su qualsiasi superficie senza la necessità di strofinare. Alcuni annunci pubblicitari affermano che le goccioline cariche si avvolgono  360 gradi attorno a tutte le superfici, ma non dimenticare che funziona solo su oggetti di metallo conduttivo.

 

I video di marketing mostrano le macchine elettrostatiche spruzzate a 2 o 3 piedi (60-90 cm) dalla superficie, dando l'impressione che disinfettino efficacemente. La nostra ricerca sulla carica elettrostatica contraddiceva le affermazioni del video, quindi abbiamo messo alla prova le macchine elettrostatiche per mostrare i limiti coinvolti nel loro utilizzo come pubblicizzato.    


Perché abbiamo interrotto lo sviluppo di spruzzatori elettrostatici?

Dall'inizio della pandemia di Coronavirus, siamo stati ossessionati dalla disinfezione dei punti di contatto. Per stare al passo con la domanda, abbiamo sviluppato il nostro spruzzatore STORM ® che ha riscosso un enorme successo in tutto il mondo, apprezzato da migliaia di prestigiose organizzazioni nelle loro misure proattive di controllo dei virus.

 

 

STORM ® è stato sviluppato per includere il nostro esclusivo ugello balistico da 68 micron, creando uno strato liquido perfetto e mirato di disinfettante quando applicato a una distanza di spruzzatura di 30 cm dalla superficie. L'esclusiva applicazione di atomizzazione ultrarapida di STORM ® significa che la disinfezione dei punti di contatto è fino a 3 volte più veloce (rispetto agli spruzzatori elettrostatici) risparmiando tempo su grandi superfici piane, come i tavoli.

LNER_using-STORM.jpg

 

Quali sono i vantaggi dell'elettrostatica?

 

Abbiamo identificato l'unico vero vantaggio degli spruzzatori elettrostatici è l'effetto avvolgente delle goccioline che cadono sul retro dei punti di contatto. Dopo i nostri lunghi test sugli spruzzatori elettrostatici, abbiamo notato che le goccioline si avvolgono solo attorno ai punti di contatto (conduttivi curvi).

 

Abbiamo posto la domanda: quanti punti di contatto sono in metallo curvo? Abbiamo identificato una percentuale molto bassa di settori industriali in cui trarrebbero vantaggio dalle irroratrici elettrostatiche.

 

 

Dopo aver studiato i video online, abbiamo scoperto che molti utenti finali credevano che il loro spruzzatore elettrostatico si avvolgerebbe attorno a una palla da ginnastica di gomma o attorno a un divano in tessuto, questo è semplicemente impossibile ed estremamente fuorviante.

 

Un altro problema che abbiamo riscontrato è che se si spruzza da 50 cm/2 piedi o ci si muove troppo velocemente, sul retro dell'oggetto metallico curvo si trovano ampi spazi vuoti tra le goccioline di disinfettante. Ciò significa che solo una piccola percentuale della superficie è coperta, lasciandola a rischio.

 

Gli spruzzatori elettrostatici affermano che le loro particelle cariche vengono attratte dalla superficie, riducendo al minimo gli sprechi sul pavimento.

 

Tuttavia, questo non è il caso. Se si spruzza uno spruzzatore elettrostatico su una superficie, si assisterà all'attrazione di grandi quantità di goccioline sul pavimento, quindi dalla nostra ricerca non abbiamo riscontrato alcun vantaggio in questa affermazione.

Gli elettrostatici affermano che le goccioline si respingono a vicenda dando una diffusione più uniforme.

L'obiettivo della disinfezione dei punti di contatto è applicare uno strato liquido perfetto di disinfettante, per fare ciò le goccioline devono fondersi insieme, in modo che non rimangano spazi vuoti sulla superficie, lasciandola a rischio di infezioni crociate.


Quindi, come si disinfetta il retro di maniglie metalliche piatte e curve o oggetti non conduttivi?

 

Questi risultati ci portano a sviluppare una soluzione più ampia per la disinfezione dei punti di contatto.

Era necessario un sistema mobile che applicasse rapidamente il disinfettante su grandi superfici piane, ma fosse anche in grado di applicare il disinfettante sul retro dei punti di contatto conduttivi o non conduttivi. Poiché molti punti di contatto non sono curvi  o realizzati con un materiale conduttivo (ad esempio metallo), questo ci ha spinto a sviluppare il  sistema M-Wipes di bordo e la richiesta di un nuovo brevetto.

 

Le nostre speciali salviette M sono realizzate con un materiale in polipropilene non assorbente, progettato per applicare disinfettante e lasciare la superficie bagnata. Questo è molto importante in quanto la superficie deve rimanere bagnata per il tempo di contatto/dimora indicato della sostanza chimica scelta per uccidere efficacemente i virus, questa volta può variare da 1 a 10 minuti.

STORM ® , ora combinato con il sistema M-Wipes integrato, stabilisce un nuovo standard nella disinfezione dei punti di contatto. Ciò consente una rapida disinfezione su grandi superfici piane, ma anche su oggetti metallici curvi o oggetti non conduttivi. Dando la massima tranquillità che il disinfettante applicato copre il lato opposto. Un ulteriore vantaggio è che anche il livello di sporco/grasso viene rimosso con la salvietta.

 

Dopo 8 mesi di sviluppo e test di molte tecnologie di spruzzatura, abbiamo deciso di porre fine al modello elettrostatico a zaino e concentrarci invece su una nuova tecnologia su cui non possiamo rivelare ulteriori informazioni in questo momento.

 

Se non sei ancora sicuro di quale spruzzatore sia il migliore per te, siamo disponibili per eseguire una dimostrazione gratuita del nostro sistema STORM & M-Wipes. Ciò consente di testare personalmente i risultati e decidere quale spruzzatore offre l'applicazione più veloce, ma soprattutto quale fornisce lo strato liquido di disinfettante più affidabile. Siamo fiduciosi che sceglierai STORM dopo il test, come hanno fatto anche molti dei nostri clienti globali.

 

MotorScrubber backpack with M-Wipes attached
MotorScrubber M-Wipes Logo

Il nuovo standard nella disinfezione dei punti di contatto.

bottom of page